Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la pagina Privacy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Home

IK1ZVJ

Materiale inviato da IK1ZVJ Felice


La fotografia risale all'estate del 1974, dato che nel marzo del '74 ricevo il mio primo nominativo IW1PCO. Partendo dal basso verso l'alto si trova:

  • Ricetrasmettitore per i 144 MHz autocostruito con gli allora famosi telaietti della STE. Si basava su un modulo ricevitore 28/30 Mhz, convertitore 144-28, trasmettitore FM 1W con VFO (si poteva quarzare....ma i quarzi non c'erano). Per trasmettere sintonizzavo le stazioni e facevo battimento 0 col trasmettitore per andare isoonda...
  • Ricevitore OM e HF prelevato dal classico mobile radio-giradischi della nonna. Si nota la vistosa demoltiplica sul variabile.
  • Ricevitore surplus BC603 riceveva in FM da 28/30 Mhz e ai tempi veniva usato per ricevere in conversione i satelliti APT (137MHZ) che iniziavano a trasmettere.
  • Oscilloscopio autocostruito della Scuola Radio Elettra
  • Registratore a nastro
  • Più in alto si nota l'oscillatore vobulato sempre della Radio Elettra.

Sopra il registratore il nominativo SWL: I150476

 La stazione radio attuale.

Kenwood TS 940S - Yaesu FT897 - Flex radio 1500 (ricetrans sdr qrp 5W)- Bibanda V/Uhf.